Amnesty International spezza definitivamente le fazioni su Israele: le dichiarazioni del portavoce

Il portavoce di Amnesty International ha dichiarato che la Quarta Convenzione di Ginevra, ossia quella che si occupa della protezione dei civili in tempi di guerra, vieta nella maniera più assoluta di potersi vendicare su un popolo per colpire il nemico.
Quindi quello che sta facendo Israele a Gaza è a tutti gli effetti un crimine di guerra.
Un crimine di guerra punibile e vietato anche dalla Convenzione di Ginevra.

Invece lo sta facendo con il supporto di tutta la comunità internazionale, degli Stati Uniti, dell’Unione Europea e della NATO.
Con il silenzio complice di molti dei paesi arabi e con l’accondiscendenza di una grossa fetta dell’opinione pubblica.

Francesco Amodeo

 

Il Cartello Finanziario (Pacchetto: Parte Prima + Parte Seconda)

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment