Dal 25 settembre scorso pare che tutti siano preoccupati del ritorno al Fascismo, ed è facile immaginare cosa sia a preoccuparli. Temono infatti che possa tornare un uomo solo al comando che esautori il Parlamento nelle sue decisioni. Temono decreti imposti bypassando gli iter democratici. Temono il controllo dell’informazione attraverso...

Nel 1943 Napoli si è resa protagonista di quattro giornate rivoluzionarie. In quattro giorni il popolo napoletano cacciò i nazisti dalla città liberandola, cosa che non era mai accaduta in nessuna città e che mai accadrà in futuro. L’altro giorno, mentre leggevo un libro di fisica quantistica, ho trovato...

Un commissario europeo disse: “I mercati insegneranno agli italiani come votare“. Ovviamente lui si riferiva ai mercati finanziari. Io dico che invece i mercati che dovrebbero insegnare agli italiani come votare sono quelli sotto casa. E’ quella gente che ha capito come gira il sistema, quella gente...

Le sanzioni hanno generato il caro energia, perché sono state strumentalizzate dai mercati (attraverso le speculazioni) e questo ha portato a bollette energetiche decuplicate. Tutti saranno costretti a subire questa crisi senza precedenti ed è una crisi che stiamo subendo per fare gli interessi degli americani in...

Il tema di oggi è molto scottante. Siamo alla vigilia della nascita di un Governo di centrodestra e il principale partito che uscirà vincente dalla prossima tornata elettorale è già corso a rassicurare gli americani che l’intenzione sarà quella di far finta che tutto cambi affinché, nella...

Cerchiamo di chiarire una cosa: stiamo andando incontro ad uno dei più catastrofici tracolli economici che il nostro Paese abbia mai affrontato. Un tracollo che non risparmierà nessuno, nessun tipo di attività, perché parliamo di un tracollo dovuto al caro energia. Che sia la grande azienda energivora...

Bisogna intervenire immediatamente. Il prossimo autunno il caro energia travolgerà come una valanga migliaia di aziende e famiglie italiane. Non è assolutamente una questione sostenibile, né un problema per cui il Governo pare voglia intervenire nel breve periodo. È ovvio che l’intenzione è quella di passare...

Pare ormai evidente che il prossimo governo che verrà sarà formato da partiti non troppo amici dei padroni di Bruxelles: ci saranno sicuramente nuove forze fortemente antisistema all’interno del Parlamento, ed ecco che i mercati corrono ai ripari. Sì, quei famosi mercati che avrebbero dovuto insegnare...