Ascoltalo per Radio In Tv è stato chiesto al vicepresidente della Banca Centrale Europea, se avessero davvero preso in considerazione la possibilità di cancellare quella parte di debito che gli stati hanno utilizzato per far fronte all’emergenza sanitaria, dovuta alla pandemia da Covid19. Sappiamo bene che...

Ascoltalo per Radio Chi aveva interesse a dividere il popolo attorno alla questione dell’emergenza sanitaria ci è riuscito: Divide et impera è il detto che meglio fotografa la situazione attuale in Italia.Una guerra tra poveri. Da una parte chi vuole tutelare la propria salute a qualsiasi...

Cerchiamo di capire cosa sta accadendo nel mondo e cosa ci aspetta nel prossimo futuro: analizzando semplicemente i fatti. Nel mio libro "31 Coincidenze sul Coronavirus"   si evidenzia come la pandemia, si sia dimostrata uno strumento utile per disarcionare Trump e per rimettere gli Stati Uniti...

Ascoltalo per Radio Tutto pronto per la singolare manifestazione che si svolgerà a Napoli il 2 Novembre: I funerali dell’economia campana. Migliaia i necrologi che verranno affissi sulle vetrine dei negozi, dei ristoranti e delle attività commerciali che sono sul punto di morire a causa delle misure anti...

Quanto è avvenuto a Napoli per le proteste contro il lockdown imposto dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, potrebbe avere risvolti miracolosi per quella scintilla che si è finalmente accesa. E come ogni scintilla rivoluzionaria potrebbe non essere più reversibile. Ricordiamoci che i napoletani nel...

Cominciamo subito con alcune domande secche, per capire la tua posizione rispetto al Coronavirus e all'emergenza sanitaria. Credi che il virus esista? SI certo. Vanno intraprese misure per contenerlo? Assolutamente SI. Sei d'accordo con le misure intraprese dal governo? Assolutamente NO. Secondo le linee guida dei media mainstream, questa tua risposta farebbe...

Strasburgo impone all’Italia il rispetto della Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Finalmente un’arma giuridica internazionale per permettere agli italiani di ricorrere alla Corte europea per difendersi dalla dittatura sanitaria, dalle violazioni dei propri diritti fondamentali e della propria libertà, come conseguenza delle estreme misure di prevenzione...

Mentre il governo si appresta ad autorizzare nel prossimo Dpcm anche la violazione di domicilio - come ultimo step della deriva totalitaria, nascosta dietro l’emergenza sanitaria - i fan delle mascherine, dei bavagli, dei lockdown, delle violazioni dei principi costituzionali e delle limitazioni delle libertà...