Draghi desegreta i file sulla organizzazione GLADIO. Ma vi hanno detto chi era Gladio e chi la gestiva?

Il premier Mario Draghi ha appena firmato una direttiva per desecretare i documenti su Gladio (l’organizzazione paramilitare appartenente alla rete internazionale Stay-behind promossa dalla Cia in funzione anti sovietica ai tempi della guerra fredda) e sulla loggia massonica eversiva P2 proprio nell’anniversario della strage di…

Abbonati per sostenere la libera informazione di questo canale.

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Non ho partiti alle spalle che mi impediscano di essere imparziale.

Ma dietro questo canale c’è un enorme lavoro quotidiano. Se lo ritieni utile. Sostienilo.
Potrai leggere almeno 1 articolo nuovo ogni giorno. Avere accesso all’archivio di articoli e video. Ricevere la newsletter con tutte le novità e gli approfondimenti.

3,90 al mese o 39,90 all’anno. Meno di un caffè a settimana.

Non intendo limitare l’accesso alle informazioni, per questo nelle mie dirette tratterò per tutti i temi del Blog. Il sostegno che ti chiedo è indispensabile per tenere attivo questo canale e per produrre nuovi video inchiesta.

Accedi Iscriviti