Ecco i temi caldi trattati nel mio Blog dal 17 al 21 luglio

17 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: Le guerre che l’Occidente ha dimenticato, un’iniziativa in Italia ha voluto riportarle alla luce

Oggi parliamo di cultura legata ad iniziative umanitarie. Infatti due famosi siti archeologici, quello di Pompei nella mia bella Napoli e quello di Gerace in Giordania, hanno gemellato per fare da sfondo al racconto del destino di migliaia di siriani costretti a vivere nei campi profughi e costretti alla diaspora in Giordania a causa della guerra.

Pillole di Morpheus: Le guerre che l’Occidente ha dimenticato, un’iniziativa in Italia ha voluto riportarle alla luce

 

18 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: I veri colpevoli che hanno tentato di sovvertire l’Italia non sono nelle carte

Dalla mole di documenti de secretati e di prove ufficiali che che ho trovato, trovo davvero assurdo che in Italia non sia mai stata fatta una inchiesta per trovare quel filo conduttore che unisce molti eventi che hanno destabilizzato il nostro Paese.

Pillole di Morpheus: I veri colpevoli che hanno tentato di sovvertire l’Italia non sono nelle carte

 

19 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: Il momento esatto in cui l’Italia firmò per essere resa ostaggio: l’inizio della “dittatura fredda”

Finalmente sarà chiaro a tutti quando l’Italia è stata presa definitivamente in ostaggio dagli apparati americani e dalla CIA.
Quindi andremo a tracciare quelli che sono tutti i passi, tutti gli step che hanno portato al sequestro del Bel Paese partendo dal 1943, quando l’Italia fu costretta a firmare l’armistizio di Cassibile, in provincia di Siracusa, in Sicilia.

Pillole di Morpheus: Il momento esatto in cui l’Italia firmò per essere resa ostaggio: l’inizio della “dittatura fredda”

20 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: Quando il governo italiano si trovò sotto schiaffo americano: “La CIA poteva agire indisturbata”

“Il comandante in capo delle forze alleate si riserva il diritto di prendere qualsiasi provvedimento che egli riterrà necessario per proteggere gli interessi delle forze alleate. Il governo italiano si impegna a prendere quelle misure amministrative e di altro carattere che il comandante in capo richiederà.”

Pillole di Morpheus: Quando il governo italiano si trovò sotto schiaffo americano: “La CIA poteva agire indisturbata”

 

21 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: Il tragico sodalizio CIA – Italia e quel rapporto con Enrico Mattei: come finimmo sotto ordine USA

Nasce negli anni del dopoguerra il sodalizio tra i servizi segreti americani e i servizi segreti italiani.

Pillole di Morpheus: Il tragico sodalizio CIA – Italia e quel rapporto con Enrico Mattei: come finimmo sotto ordine USA

 

21 luglio

 

  • Pillole di Morpheus: Gli accordi segreti con la mafia italo-americana: come nacque la criminalità organizzata con lo Stato

Altro sodalizio che nasce negli anni del dopoguerra, in base a questi armistizi, non è solo la resa incondizionata dell’Italia, non è soltanto il fatto che i nostri servizi abbiano accettato, ovviamente gli è stato imposto di essere subordinati agli interessi americani. Il Sifar nasce come braccio dell’intelligence americana in Italia e poco dopo nasce il sodalizio tra Servizi segreti italiani e mafia.

Pillole di Morpheus: Gli accordi segreti con la mafia italo-americana: come nacque la criminalità organizzata con lo Stato

 

 

 

Francesco Amodeo

 

———————————————————————————————-

Non ho editori per non subire censure. Non ho sponsor sul sito per non subire pressioni (e per non disturbare la lettura degli articoli). Ma dietro questo Blog c’è un enorme lavoro quotidiano. Se lo ritieni opportuno sostienilo con una piccola donazione CLICCANDO QUI:

Oppure tramite PostePay:

  • Accredito PostePay, intestato a Francesco Amodeo
  • Codice fiscale: MDAFNC77H11F839J
  • Carta numero: 5333 1710 6255 1276

Oppure tramite Bonifico bancario:

  • Intestato a Francesco Amodeo
  • IBAN: IT68S 034750 1605CC 0011845687

Oppure acquistando una delle mie inchieste disponibili sul sito: www.matrixedizioni.it

Grazie per il sostegno

Francesco Amodeo

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment