FUORI DALLA MATRIX puntata 11. GLI USA DIETRO L’USCITA DELL’ITALIA DALLA VIA DELLA SETA

Articolo e trasmissione a cura di Francesco Amodeo.

Il governo di Giorgia Meloni ha portato l’Italia via dagli accordi per la via della seta che il governo Conte aveva firmato con la Cina.
Non entreremo nel merito del provvedimento ma proveremo a rispondere alle seguenti domande: è stata una scelta autonoma o eterodiretta? Ci sono le prove dell’operato degli apparati USA per indurre quella scelta? Le risposte a queste domande apriranno scenari inquietanti mettendoci di fronte ad una realtà incontrovertibile. L’Italia è un paese a sovranità limitatissima, sui temi che riguardano la politica internazionale il margine di manovra è davvero nullo soprattutto quando vengono messi in discussione gli interessi USA come accadde con la firma del Memorandum con la Cina.
Per capire cosa è accaduto davvero faremo un salto indietro nel 2019 quando sulla scrivania del presidente americano c’erano 2 dossier che riguardavano l’Europa ma soprattutto l’Italia: quello della via della seta e quello della scelta delle infrastrutture per il 5G.
L’Italia era chiamata ad una scelta di campo tra USA e CINA. L’ideale per noi sarebbe stato quello di rimanere neutrali e di valutare di volta in volta quale accordo fosse più conveniente per l’interesse nazionale. Ma questo all’Italia non era consentito. Non lo è mai stato dal dopoguerra ad oggi. La scelta ancora una volta era obbligata. Avremmo dovuto fare gli interessi USA con le buone o con le cattive.

Quando gli americani si sono resi conto che la nuova rivoluzione tecnologica favorita dal 5G non sta avvenendo nella loro Silicon Valley ma sull’altra sponda del Pacifico, hanno subito uno shock.
Ed ha chiamato tutta l’Europa sugli attenti. Trovando in Italia un governo stranamente disobbediente. Attenzione non disobbediente in quanto sovrano e indipendente. Ma in quanto ambiguo. Ossia incapace di prendere una posizione precisa per l’interesse nazionale. Perché i due partiti di governo Lega e Cinque Stelle avevano come priorità quella di ostacolarsi a vicenda non di cooperare per guidare il paese.
Con il governo Meloni, invece, gli USA sposteranno saldamente l’asse italiano sul fronte atlantico. Ogni richiesta americana verrà esaudita. Tra queste l’uscita immediata del paese dalla via della seta.
A Fuori Dalla Matrix racconteremo nei dettagli tutte le fasi che hanno portato a questa decisione.

 

Pacchetto Contro-informazione (La Matrix Europea + 31 Coincidenze sul Coronavirus e sulla nuova Guerra Fredda Usa/Cina)

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment