Il gesto estremo della compagnia petrolifera inglese che farà perdere miliardi all’Occidente

La compagnia petrolifera britannica Shell ha appena comunicato, che sospenderà a tempo indeterminato tutte le spedizioni attraverso il Mar Rosso, soprattutto dopo gli ultimi missili lanciati dagli Stati Uniti contro gli Huthi.

Ovviamente i britannici sono molto bravi a bombardare dall’alto. Ma, a quanto pare, poi si cagano sotto di dover scortare le proprie navi, le navi della Shell, attraverso la zona presa di mira dagli Huthi.

Quindi i paesi occidentali, continueranno a perdere miliardi e miliardi di euro.

Le ripercussioni si faranno sentire in tutta Europa molto presto, pur di non imporre ad Israele un cessate il fuoco.

Francesco Amodeo

 

 

Il Cartello Finanziario (Pacchetto: Parte Prima + Parte Seconda)

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment