Il Parlamento Europeo approva la normativa sulle case green: ecco quali sono le reali implicazioni

Altra testimonianza di quanto questa Unione Europea sia sempre più una matrigna, sempre più contro quelli che sono gli interessi degli italiani. Il Parlamento europeo infatti ha provato la direttiva europea sulle case green, la novità più importante del testo riguarda le ristrutturazioni obbligatorie per adeguare gli edifici alla classe energetica imposta dall’Unione Europea. Ogni Stato dovrà adottare un piano nazionale per la riduzione progressiva del consumo di energia degli edifici residenziali, si parte da un taglio del 16% entro il 2030 per arrivare addirittura al 2050 con il parco residenziale a zero emissioni.

Fin da subito verranno aggrediti gli edifici con le prestazioni peggiori, i cosiddetti edifici energivori, tra le altre cose le caldaie che funzionano solo a metano dopo questa direttiva non saranno più o incentivabile, ma cerchiamo di spiegare però agli italiani cosa voglia dire l’entrata in vigore di una direttiva del genere, perché io immagino oggi su tutti i Tg è possibile leggere il titolo che riguarda questa direttiva sui edifici green, ma mi rendo anche conto che sia difficile per gli italiani comprendere quali siano le reali implicazioni. Allora, diciamolo fin da subito, questa Direttiva Green porta ad una svalutazione immediata degli immobili degli italiani. Infatti il mercato comincia a calcolare immediatamente quelle che saranno le spese che il proprietario dell’immobile dovrà affrontare in futuro per soddisfare la direttiva europea per adeguarsi quindi alla classe energetica.

Quelle spese che dovrà affrontare ovviamente il mercato già le calcola e già le va a decurtare da quello che è il valore dell’immobile che quindi di fatto viene svalutato. Un edificio poi non in regola, anche se i tempi sono lunghi per adeguarsi, le scadenze sono abbastanza lunghi, ma un edificio che non è in regola già oggi sarà sempre più difficile da vendere, sarà più difficile da affittare e anche le banche per accendere i mutui calcoleranno ovviamente quella che è la somma che dovrà essere accantonata per mettere questi edifici nella condizione di soddisfare questa assurda direttiva europea. Sempre peggio l’Unione Europea, sempre contro i popoli.

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment