Le incredibili ammissioni di Draghi e Lagarde della BCE: Creiamo denaro dal nulla. La mancanza di soldi agli stati è scelta politica.

Il governatore della Bce Christine Lagarde pochi giorni fa in audizione all’Europarlamento si è presentata con un paper in mano e ha letto testuali parole: “l’eurosistema, in quanto unico emittente della nostra moneta, potrà sempre generare tanta liquidità quanta ne serve. Quindi, per definizione, la Bce non può andare né in bancarotta, né finire i soldi”. Riprendendo un concetto già espresso dal predecessore Mario Draghi.

Ma possibile che siamo stati tutti, Europarlamento compreso, dal 1998 senza ammettere questa evidente realtà? Ma vi rendete conto di quanto sia ridicolo tutto questo e di quanto quella frase non detta per 22 anni abbia fornito l’alibi ad economisti prezzolati per nascondere il fatto che la mancanza di soldi è semplicemente una volontà politica.