non hanno rispettato i trattati di Minsk, gli stessi che avrebbero garantito la pace

Il Capo della polizia di Odessa diventa uno dei leader dei battaglioni neonazisti, così come lo diventa il Vice-ministro dell’Interno, il Capo di Stato Maggiore dell’esercito ha un proprio vice che è uno dei leader dei battaglioni neonazisti. Li mettono a capo della polizia in diverse città e gli danno…

Abbonati per sostenere la libera informazione di questo canale.

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Non ho partiti alle spalle che mi impediscano di essere imparziale.

Ma dietro questo canale c’è un enorme lavoro quotidiano. Se lo ritieni utile. Sostienilo.
Potrai leggere almeno 1 articolo nuovo ogni giorno. Avere accesso all’archivio di articoli e video. Ricevere la newsletter con tutte le novità e gli approfondimenti.

3,90 al mese o 39,90 all’anno. Meno di un caffè a settimana.

Non intendo limitare l’accesso alle informazioni, per questo nelle mie dirette tratterò per tutti i temi del Blog. Il sostegno che ti chiedo è indispensabile per tenere attivo questo canale e per produrre nuovi video inchiesta.

Accedi Iscriviti