Presidente della Repubblica e Presidente Corte Costituzionale: le due “mine” che il Cartello Finanziario vuole piazzare per far saltare in aria la democrazia..