Ricominciamo da NOI

Oltre 20.000 persone sono scese di casa per scrivere il mio nome su una scheda elettorale.

Un successo personale che non potevo immaginare, reso ancora più eclatante dal fatto di essere stato tra i più votati anche rispetto a candidati che avevano una enorme disponibilità economica, grande visibilità mediatica ed il proprio nome impresso sul simbolo elettorale che ne amplificava al massimo la visibilità

Personalmente non ho avuto alcun supporto mediatico. Solo 7 minuti in TV durante i 2 mesi di campagna elettorale.
Neanche un articolo di giornale. Neanche un invito in un talk show.
Il tutto con una limitatissima disponibilità economica che a malapena mi permetteva di coprire le spese dei treni per coprire tutte e 5 le circoscrizioni in cui ero presente.

Questo vuol dire che quelle oltre 20.000 persone hanno premiato il lavoro che ho svolto in questi anni. La coerenza dimostrata, sempre e solo dalla parte del popolo e contro questa UE tirannica e antidemocratica.

Tutto questo mi ha spinto a credere che sia arrivato il momento di rilanciare con forza il progetto NOI ITALIANI che ho lanciato per la prima volta diversi anni fa e con il quale mi sono reso protagonista di tante incredibili iniziative come potrete verificare nella sezione Noi in Trincea
NOI IN TRINCEA
Ora sto preparando il nuovo organigramma regione per regione. Mi dedicherò personalmente all’apertura dei circoli in tutta Italia e organizzerò corsi di formazione gratuita per i militanti sui temi che hanno riguardato le mie inchieste in questi anni.

Poi inizieremo a lavorare ad una mega manifestazione di piazza da fare il 4 ottobre (San Francesco) insieme a NOI AGRICOLTORI e PESCATORI. NOI AMBULANTI. NOI Microimprese. NOI BALNEARI. NOI Tassisti. Dobbiamo lavorare in sinergia con i movimenti del fronte antisistema con i quali ho avuto l’onore di gemellare nella lista LIBERTÀ.

C’è bisogno di unire tutte le anime che non si sentono rappresentante da questo governo, che non possono sopravvivere a questa Unione Europea, che vogliono la pace con la Russia, la pace per il popolo ucraino e la fine del genocidio a Gaza.

Non c’è mai stato così tanto bisogno di TE.
Così tanto bisogno di NOI

Entra ora nella famiglia NOI ITALIANI

Tesserati qui

Per assistenza scrivimi qui

WhatsApp 

 

Grazie

Francesco

 

Il Cartello Finanziario (Pacchetto: Parte Prima + Parte Seconda)

 

 

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment