Non si possono separare i programmi di sovranità e autodeterminazione dalla massiccia struttura di potere globale che li sostiene per i propri interessi. Bisogna essere realisti su questo punto. Non si può separare l'agenda della sovranità nazionale e dell'autodeterminazione del popolo ebraico dall'agenda dell'impero centralizzato statunitense per...

FINE DEI GIOCHI IN UCRAINA. PERCHE’ L’EGEMONIA OCCIDENTALE RISCHIA GROSSO IN CASO DI SCONFITTA MILITARE Dopo oltre due anni dall’intervento militare russo in Ucraina la nebbia inizia a dissiparsi sulle vicende belliche in atto nell’Europa orientale. La guerra e’ sostanzialmente persa per l’impero anglosassone e non...

L'Antidiplomatico ha pubblicato, su gentile concessione dell'Autrice, l'ultimo articolo dell'Ambasciatrice Elena Basile su il Fatto Quotidiano del 10 marzo. Si tratta di un testo fondamentale per comprendere la rete di censura che si muove contro la libera informazione. --- La relazione dell’intelligence italiana al Parlamento illustrata dalla...

La leadership di Pechino si trova di fronte a scelte drammatiche. Puntare sull’asse con Russia e Iran sarebbe un errore pericoloso. Oggi occorrerebbe negoziare una pace prima, non dopo un eventuale conflitto globale. di Giovanni Pardi SCONTRO USA-CINA, CINA, TAIWAN   Mentre la guerra fra Russia e Ucraina passa in secondo o addirittura...