Nel corso del mese di giugno del 2011, Giorgio Napolitano si recò a St. Moritz per un incontro che avrebbe avuto ripercussioni significative sulla politica italiana. L’importanza di questo evento non può essere sottolineata abbastanza, specialmente alla luce del contesto in cui si è verificato. Il giornalista Alan Friedman, nel...

12 giugno   Pillole di Morpheus: “Pericolosi agenti patogeni”, estremisti, biolab: la verità sui responsabili occulti della guerra É importante chiarire che eventi che apparentemente sembrano cosi lontani da noi in realtà avranno delle enormi implicazioni sulla nostra stessa vita. Se certi potenti apparati statunitensi potranno continuare...

Quanto sta avvenendo a galla oggi sul Mes dovrebbe fungere da clava per scoperchiare il golpe finanziario a cui stiamo assistendo. Negli anni in cui fu ratificato il governo democraticamente eletto venne infatti rovesciato per fare in modo che Monti inchiodasse l’Italia a questo meccanismo salva-banche da 125 miliardi...

Si è conclusa il 21 maggio la tre giorni di meeting del famigerato e potente Gruppo Bilderberg che quest'anno si è riunito a Lisbona. Circa 120 degli uomini più potenti del pianeta, il gotha della finanza mondiale, i vertici delle principali multinazionali, dei governi, i vertici...

Francesco il suo libro/inchiesta La Matrix Europea è diventato molto popolare sul web a 4 anni dalla sua pubblicazione. Anche noi di scenari economici ne abbiamo pubblicato un estratto sulle privatizzazioni degli anni 90 a proposito del caso di Autostrade per l’Italia. Su you tube il video/inchiesta...

Ecco la seconda puntata delle confessioni di Ettore Gotti Tedeschi già presidente dello IOR, la banca del Vaticano, in precedenza importante banchiere d'affari nei più prestigiosi istituti finanziari del mondo, ha lavorato per l'americana McKinsey, uno dei soggetti predominanti nel cosiddetto "mercato". Gotti Tedeschi ha...

Con questa nuova "video lezione" con articolo allegato, comprendente immagini, link alle fonti originali e prove, dimostreremo come la moneta unica sia stata una misura punitiva contro il nostro paese. Per ingabbiare e deindustrializzare un paese che aveva sbaragliato la concorrenza degli altri paesi europei. Guarda...

Per l’inchiesta dal titolo “Perché il conflitto è NATO” ho ritrovato tra i file diverse notizie su una lobby molto importante, filo atlantista e filo Nato, che coinvolgeva i vertici del governo ucraino, l’acronimo di questa organizzazione è “YES” che sta per Yalta European Strategy: il...