Questa video lezione, dedicata agli abbonati al BLOG, riguarda le cause e le responsabilità del conflitto in Ucraina. Con un riflettore accesso sul ruolo degli apparati americani nel destabilizzare il paese utilizzando frange di estremisti locali, seguendo la metodologia definita (STAY BEHIND).   [embed]https://www.matrixedizioni.it/negozio/tutte/perche-il-conflitto-e-nato_/[/embed]...

Presidente Meloni inverta subito la rotta del paese sulla politica internazionale. Smetta di seguire il solco già tracciato dal centro sinistra e dall'agenda Draghi o il paese andrà a fondo sotto il peso di autolesionistiche sanzioni. L'Italia deve restare un paese neutrale. Un conto è inviare...

Fermo restando che abbiamo tutti festeggiato la sconfitta del centro sinistra globalista e anti italiano. La cacciata dei burattini del Cartello finanziario internazionale e l'arrivo di un governo che si definisce di patrioti e che si prefigge di tutelare l'interesse nazionale. Ma siamo davvero sicuri...

Napoli scende in piazza per dire basta. Basta alle bollette killer, basta agli interessi sovranazionali anteposti a quelli nazionali. Un corteo di 500 disoccupati uniti da una sola voce: “No alle sanzioni che uccidono famiglie e imprese”. Salvare i cittadini italiani è l’unica cosa che oggi davvero conta. Per farlo,...

Gentile Silvio Berlusconi, Con Putin avreste dovuto continuare a guardare nella stessa direzione. Come in questa foto. Nel 2011 l'Unione Europea decise di commissariare l'Italia per gli interessi della finanza speculativa, facendo crollare il governo che guidavi, senza pietà. Ma tu decidesti, poco dopo, di abbracciare i tuoi...

Continuano le adesioni al corteo del 23 ottobre a Napoli contro le implicazioni della guerra e delle sanzioni per il nostro paese e quindi contro il caro energia. Hanno già aderito sindacati intercategoriali e associazioni che rappresentano interi comparti che rischiano di chiudere a causa...

Ho trascritto per voi questo video realizzato da una giornalista del programma Presa Diretta, dal Forum Economico di San Pietroburgo del 2022: Giornalista: Sto proseguendo a piedi uscendo dal taxi, perché è impossibile arrivare. Guardate la fila, c'è un chilometro di coda. Stiamo per entrare allo SPIEF, al forum...

Pare che i nostri politici stiano ormai facendo a gara per intestarsi la paternità di una manifestazione contro la guerra. Hanno evidentemente capito che gli italiani non sono disponibili a sacrificare il proprio Paese sull'altare degli interessi americani in Ucraina e neanche a finire in...

Tutti gli apparati americani, indistintamente, cominciano a vedere la guerra alla Russia come l'unica opzione possibile per salvare l'egemonia statunitense. Non era iniziata così. Anzi. Gli apparati americani erano profondamente spaccati sulla guerra in Ucraina. Una spaccatura che li aveva portati ad una conflitto intestino che...

La figlia di Alexander Dugin, considerato uno dei principali ideologi del presidente russo Vladimir Putin, è stata uccisa in un'esplosione d'auto durante un attentato mirato a colpire suo padre, proprietario dell'auto esplosa una Toyota Land Cruiser Prado. Ancora non si conosce il motivo per cui...