Nei talk show italiani spesso sentiamo gli analisti provare a smentire la versione di Putin, secondo cui ci sarebbero stati degli accordi presi nel 1991 tra Gorbaciov e la controparte occidentale, quindi parliamo di Bush, parliamo del Cancelliere tedesco Kohl, del presidente francese Mitterand, che avrebbero promesso a Gorbaciov che...

Stiamo rischiando di portare in Europa un paese dove i neonazisti hanno preteso il potere perché si erano resi artefici di una rivolta di piazza, immaginate ora che si sentono artefici di una guerra contro la Russia e sono armati fino al collo. Questo vuol dire che noi stiamo portando il neonazismo all’interno...

Vadim Troyan, vicecomandante del terribile battaglione Azov, accusato dall’ONU, dall’OSCE, da Amnesty International. Prima è stato nominato comandante della polizia a Kiev, poi capo della polizia nazionale ucraina, poi addirittura vice del ministro dell’Interno nel governo Hrojsman. Il ministro Avakov, appunto, andava a braccetto con...

Il parlamento dell’Ungheria, su iniziativa dell’Esecutivo, ha approvato una risoluzione a favore della pace in Ucraina. “Dopo un anno di guerra tra russi e ucraini – si legge all’interno del documento – è venuto il tempo della pace. Il nostro impegno è rivolto a un cessate il...

Dobbiamo dire che il presidente Janukovyc non era un fantoccio di Putin. Perché, scrive De Spiegel, Putin aveva spesso parole di disprezzo per Janukovyc perché continuava a trattare anche con l’Unione europea, quindi non accettava quelle che erano soltanto le proposte russe, ma continuava a tenere la porta aperta all’Unione europea....

Cerchiamo di capire quelle che sono state le origini dell’Unione europea. Che l’euro sia stato un golpe finanziario ormai credo sia chiaro a tutti. Così come è chiaro a tutti che quello che stiamo oggi facendo nei confronti dell’Ucraina è un suicidio dell’Europa, perché ci stiamo mettendo contro...

Scott Ritter, ex ufficiale dei marines Usa, alla trasmissione "Dialoghi su Radio Komsomolskaya Pravda" ha fatto dichiarazioni pesantissime, ovviamente non riprese dai nostri media: In passato l'intero esercito americano era unicamente concentrato sull'andare in guerra con l'Unione Sovietica. Tutto ciò che abbiamo fatto è stato focalizzato...

Il Presidente russo Vladimir Putin ha parlato nella Piazza Rossa in occasione delle celebrazioni della Giornata della Vittoria sul nazismo nella Seconda Guerra Mondiale. Diversi i riferimenti al conflitto in corso, con attacchi mossi tanto alle élite di Kiev, quanto alla Nato, accusate di tenere...

Se vogliamo fare veramente chiarezza su quello che sta accadendo nel mondo oggi, che siamo arrivati ad un passo da un conflitto mondiale o comunque da un conflitto NATO che chiamerebbe direttamente in causa anche il nostro paese, non possiamo prescindere dal capire cosa accadde...

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale nel mondo si era creata una situazione anomala e impensabile: le due potenze vincitrici – alleate nel corso della guerra – ossia Usa e Unione Sovietica, erano praticamente agli antipodi, con due ideologie opposte e inconciliabili. Due visioni del mondo diametralmente diverse. Non c’era...