Un nemico comune che sta mettendo in ginocchio tutti i lavoratori: da combattere entro il 9 Giugno

Il 9 giugno prossimo si voterà per il rinnovo del Parlamento europeo, a seguire scadrà anche l’incarico della Presidente della Commissione europea. Tutto sta avvenendo però in un clima di massimo anti-europeismo, infatti ci sono gli agricoltori di tutta Europa che sono arrivati a circondare con i trattori il Parlamento europeo, con presidi che sono partiti anche dall’Italia.

Poi, ci sono i pescatori che da mesi sono sul piede di guerra contro le direttive dell’Unione Europea sulla pesca.

Quindi: una vera e propria svalutazione degli immobili a tutti gli effetti.

Poi abbiamo i tassisti che anche se indirettamente, sono coinvolti da questo neoliberismo dilagante nell’Unione Europea.

Bene, io spero che tutte queste categorie che combattono battaglie apparentemente così diverse tra di loro si rendono invece conto che il nemico è assolutamente un nemico comune e soprattutto che va fermato entro il 9 giugno.

Questo, perché sono quelle Istituzioni europee che stanno mettendo diverse categorie all’angolo.

Il Cartello Finanziario (Pacchetto: Parte Prima + Parte Seconda)

Sostieni la libera informazione

Non ho editori per non subire censure.
Non ho sponsor per non subire pressioni.
Ma dietro questo Blog c'è un enorme e rischioso lavoro quotidiano.
Se lo ritieni opportuno sostienilo con una donazione.

dona ora
No Comments

Post A Comment